Riconoscimento CFU e presentazione piano individuale – A.A. 2019/2020 (studenti I anno) Stampa E-mail
Scritto da Marco   
Martedì 19 Novembre 2019 13:31

Avvisi riservati agli studenti del I anno

RICONOSCIMENTO CFU

Gli studenti che hanno richiesto il riconoscimento CFU potranno prendere visione dell'esito della delibera del Consiglio del Dipartimento di Studi Umanistici dell 14/11/2019 durante l'orario di ricevimento della Segreteria didattica del corso di studio.

PRESENTAZIONE (facoltativa) DEL PIANO DI STUDIO INDIVIDUALE IN FORMATO CARTACEO

La scadenza è fissata per giovedì 5 dicembre 2019 (la scelta di questa data consentirà agli studenti di presentare il piano senza alcuna precipitazione). La compilazione sarà guidata dal Dott. Risadelli.

Indicazioni per la compilazione dei piani di studio individuali

Il piano di studio individuale in formato cartaceo può essere presentato, secondo questo modello da stampare non fronte-retro (Piano di studio SFP - Coorte 2019) dagli studenti iscritti al I anno del corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria per richiedere l'anticipo degli insegnamenti rispetto agli anni di corso previsti, in caso di riconoscimento di CFU conseguiti in precedenti carriere (lauree, corsi singoli, certificazioni di lingua inglese, trasferimenti da altro ateneo etc.). Lo studente dovrà portare con sé una marca da bollo del valore di 16 €. Sarà necessario compilare la relativa colonna, indicando il numero dei crediti riconosciuti. Va inoltre indicata la data del Consiglio di Dipartimento che ha deliberato il riconoscimento dei crediti (14/11/19). Gli studenti che abbiano ottenuto il riconoscimento dei CFU previsti per l'attività a scelta dovranno inserire il nome dell'insegnamento/degli insegnamenti riconosciuti nelle delibera del Consiglio di Dipartimento. Si ricorda che anche nel caso di anticipi va rispettata l’eventuale propedeuticità. Per ogni anno di corso il numero canonico di CFU da conseguire è pari a 60 (pertanto, i CFU che per ogni anno di corso possono essere anticipati è determinato dal numero di CFU riconosciuti per quello stesso anno). La richiesta di anticipo deve sottostare all'effettiva erogazione dell’attività formativa nell'anno di corso che viene scelto (per esempio Storia contemporanea non sarà erogato negli anni accademici 2019/2020, 2020/2021 e 2021/2022). Non è consentito alcun posticipo.

Si comunica, infine, per gli studenti già laureati che è possibile inserire insegnamenti fuori piano in sovrannumero per un massimo di 30 CFU all'anno, per conseguire i requisiti curricolari previsti da latri classi di concorso per l'insegnamento nella scuola secondaria, indicando: codice, nome, numero di CFU e corso di studio erogante dell'insegnamento/degli insegnamenti. In caso di insegnamenti suddivisi in moduli si potrà scegliere esclusivamente il relativo insegnamento integrato. La votazione conseguita negli esami fuori piano non sarà determinerà in alcun modo il voto di laurea. Il non superamento degli esami fuori piano consente comunque il conseguimento del titolo di laurea magistrale (300 CFU). Gli insegnamenti in sovrannumero inseriti fuori piano non possono essere anticipati.

 
Valid XHTML & CSS | Template Design ah-68 | Copyright © 2009 by Firma